ANC Barrafranca | Associazione Nazionale Carabinieri Barrafranca (EN) - Sicilia

Recapiti  |  Direttivo  |  Forum  |  WebMail ANC

Interattività

galleria fotografica

Vai alla gallery

   Autorizzazione dati D.Lgs. n.196/2003

Museo Bellico ANC Barrafranca

PayPal

Foresterie Arma Carabinieri

Il V Reparto Affari Generali dello Stato Maggiore dell'Esercito ha diramato la nuova "Direttiva relativa all’utilizzo delle Foresterie di Forza Armata", che prevede quanto segue:

A. In aderenza a quanto disciplinato con le direttive a seguito, si comunica che a partire dal 1° novembre p.v. le competenze del Centro Prenotazioni presso SME-AG saranno estese a tutte le Foresterie di F.A.. Al riguardo, le richieste di prenotazioni potranno essere effettuate direttamente presso il citato Centro nel rispetto dei seguenti nuovi orari:

  • da lunedì a giovedì - dalle ore 09.00 alle ore 16.30
  • il venerdì e prefestivi dalle ore 09.00 alle ore 14.00

i cui recapiti sono:

  • n. tel. 06/47358900 - SOTRIN 1038900
  • n. fax. 06/47358191 - SOTRIN 1038191
  • e-mail foresterie@esercito.difesa.it.

Al di fuori dei suddetti orari, le prenotazioni riferite esclusivamente ad esigenze immediate potranno essere effettuate direttamente presso le foresterie (in allegato, brochure aggiornata con i nuovi prezzi e recapiti telefonici).

B) In merito all’utilizzo delle citate strutture, si ribadisce che saranno comunque soddisfatte, in via prioritaria, le esigenze istituzionali e quelle riferite al personale della Forza Armata. Inoltre, nelle piazze dove insistono più foresterie destinate a differenti categorie, in caso di indisponibilità, sarà comunque consentita la fruizione del servizio presso strutture destinate a categorie diverse da quella di appartenenza.

  1. Di seguito, si elencano le categorie di personale che possono essere ammesse alla fruizione dei diversi servizi:
  • Ufficiali
  • Sottufficiali
  • Volontari in Servizio Permanente
  • Volontari non in Servizio Permanente che abbiano contratto matrimonio
  • Personale civile appartenente all’A.D.
  • Personale in quiescenza
  • Volontari non in Servizio Permanente feriti nel corso di operazioni nei Teatri Operativi
  • Personale in congedo regolarmente iscritto all’U.N.U.C.I. e all’U.N.S.I.
  • Personale di altre Forze Armate e Corpi Militari e non dello Stato
  • Personale estraneo all’A.D. di particolare interesse per la F.A.
  • Personale militare appartenente a F.A. straniere
  • marito/moglie e parenti/affini di 1° grado del personale appartenente alle citate categorie
  • familiari di militari feriti o caduti nel corso di operazioni in T.O. entro il 2° grado di parentela
  • conviventi del personale sopra menzionato che si trovi nella condizione di "more uxorio".

Inoltre, è data la possibilità al personale di F.A. avente titolo, fatta eccezione per il Personale non in Servizio Permanente, di "far da garante" per l’accesso di personale estraneo all’A.D.. Le citate richieste dovranno riguardare al massimo un nucleo familiare ed essere riferite ad un periodo non superiore ai sette giorni (eventuali deroghe dovranno essere preventivamente autorizzate da questo Stato Maggiore).
Per quanto concerne l’ammissione di personale estraneo all’A.D. di particolare interesse per al F.A., le richieste dovranno essere presentate in modo saltuario, riferite a brevi periodi e l’eventuale concessione dovrà essere comunque subordinata alle prioritarie esigenze di Forza Armata. Nel caso in cui trattasi di Parlamentari o Alti Funzionari della Pubblica Amministrazione, bisognerà darne immediata comunicazione a questo Stato Maggiore.

C) Per quanto concerne le modalità e i termini di prenotazione si evidenzia quanto segue:

  • termini di presentazione: le richieste potranno essere inoltrate con un anticipo massimo di 3 mesi fino alla data dell’esigenza (fatta eccezione per le esigenze riferite alle delegazioni e al personale straniero che potranno essere effettuate sempre con un anticipo massimo di 3 mesi, ma fino ad un termine rispettivamente di 7 e di 15 giorni prima dalla data dell’esigenza)
  • modalità di presentazione: il personale di Forza Armata potrà effettuare le richieste:
    • per le sole esigenze di protezione sociale, sia telefonicamente oppure via e-mail (con conferma della prenotazione entro al massimo 2 giorni lavorativi successivi all’inoltro della richiesta)
    • per le restanti esigenze, esclusivamente a mezzo e-mail, utilizzando il format in allegato

mentre il restante personale potrà presentare la richiesta esclusivamente a mezzo e-mail e le stesse saranno valutate/evase 7 giorni calenderiali prima dalla data dell’esigenza e, comunque, in subordine alle prioritarie esigenze di Forza Armata.

D) Per eventuali informazioni relative allo stato di avanzamento delle richieste inoltrate a mezzo e-mail, si potrà contattare il prefato Centro Prenotazioni al numero 06/47358900 selezionando l’opzione n. 2.

Infine, si rammenta che:

  • la durata del soggiorno, di norma, non potrà essere superiore ai 15 giorni (eventuali richieste di proroga, opportunamente motivate, saranno vagliate da questo Stato Maggiore)
  • la mancata disdetta (ingiustificata) entro le ore 12.00 del giorno antecedente alla data di ingresso, comporterà la preclusione di fruire delle strutture in argomento per un periodo di 6 mesi (fatte salve le esigenze di servizio).


D) Con particolare riferimento alle esigenze di servizio, in osservanza degli obblighi derivanti dall’applicazione della legge 12 novembre 2011, n.183, art.4, co.98, in caso di indisponibilità sarà rilasciata da parte di questo Stato Maggiore apposita dichiarazione liberatoria che consentirà al personale dipendente di rivolgersi a strutture esterne.

E) A completamento del quadro di situazione, si evidenzia che ad avvenuta introduzione del software per la gestione informatizzata delle foresterie (attualmente in fase di sperimentazione) il personale di Forza Armata potrà effettuare le prenotazioni riferite esclusivamente ad esigenze di protezione sociale e di servizio anche per via telematica, ricevendo un immediato riscontro.

F) Nell’evidenziare che la presente direttiva sostituisce le precedenti a seguito, riprendendone i contenuti, se ne raccomanda la più ampia diffusione a favore di tutto il personale dipendente.

 

Documenti scaricabili in Word e PDF:

Server ancbarrafranca:

 

Server assocarabinieri: